Mammografia mobile

Mammografia mobile

Un veicolo sanitario la cui importanza non va sottovalutata.

Caratteristiche importanti come la qualità della corrente elettrica, o come il controllo della temperatura, l’ergonomia d’esercizio, fanno da padroni.

All’interno gli ambienti sono stati curati con tinte tenui e arredamenti ben rifiniti e confortevoli.

Le lamine di piombo che isolano l’area radiografica sono state annegate all’interno delle pareti in vetroresina e poliuretano. Soluzione che rende le pareti eleganti e prive di difetti nel tempo.

Il veicolo è attrezzato di tutto punto per lavorare in completa autonomia. Un grosso e silenzioso generatore di corrente con tensione stabilizzata tramite inverter produce la corrente necessaria a pilotare il mammografo.

Tale mammografo è comunque protetto da un UPS (Unit Power Station) di tipo online in grado di sopperire agli spunti necessari alle radiografie.

Il sistema è progettato per fornire un servizio ininterrotto con o senza corrente di rete.

Una parete con porta, entrambe con lamine di piombo all’interno, divide l’area sanitaria dalla zona accettazione che dispone di un comodo spogliatoio capace di garantire un percorso privacy alle donne che si sottopongono allo screening mammografico.